terminus

La casa light11



Benvenuti nella casa di light11! Un tour al suo interno fornirà tanti elementi d'ispirazione. Ogni ambiente darà preziosi suggerimenti e consigli su come studiare e organizzare l'illuminazione dell'abitazione in base alle proprie esigenze, scegliendo un'adeguata illuminazione generale, illuminazione d'accento o illuminazione d'atmosfera.

 

 

Salotto

Leggere, chiacchierare, guardare la tv, giocare... Nessun altro ambiente della casa ha un utilizzo così versatile come il salotto: la stanza dove si svolgono appunto la maggior parte delle attività. Questo rende ancora più importante che l'illuminazione sia regolabile, adattandosi alle varie necessità e ai diversi stati d'animo. Una lampada da soffitto installata al centro della stanza non può soddisfare tutte queste esigenze. È particolarmente vantaggioso dunque una disposizione "decentrata" di vari apparecchi d'illuminazione nelle varie zone del salotto, adattandosi all'utilizzo della rispettiva zona.

Questa luce d'accento per divani, tavolini da salotto, armadi e televisori viene spesso combinata con una luce generale che illumina il soffitto. A chi piace un'atmosfera particolarmente accogliente, può aggiungere anche un'illuminazione d'ambiente, vale a dire luci soffuse. Lampade dimmerabili (a luminosità regolabile) si adattano in modo flessibile ai vari stati d'animo e alle esigenze più svariate. Moderni dispositivi di controllo permettono di azionare tutte le lampade tramite un unico interruttore, un telecomando centralizzato o un'app su smartphone o tablet. In questo modo, è possibile creare atmosfere e scene luminose con il semplice tocco di un pulsante, senza dover regolare ogni singola lampada a seconda della situazione.

Lampade da salotto
 

Sala da pranzo

Nella sala da pranzo, l'illuminazione d'accento per tavolo da pranzo viene combinata con una luce generale.
L'obiettivo è quello di trasformare il tavolo in un'affascinante oasi luminosa, creando un'atmosfera rilassante ed invitante. Il tavolo risulta dunque più luminoso rispetto all'ambiente circostante, mentre le persone intorno al tavolo passano con la luce morbida e diffusa in secondo piano.

L'attenzione viene, quindi, focalizzata sul tavolo, che appare particolarmente brillante. In stanze o sale più grandi si consiglia di porre ulteriori accenti di luce, come per esempio mediante l'illuminazione d'accento per quadri e oggetti d'arte oppure con l'illuminazione d'ambiente per credenze e cassettiere.

Lampade da sala da pranzo
 

Camera da letto

Passiamo quasi un terzo della vita in camera da letto. Questo è il luogo ideale per rilassarsi, mettersi comodi, leggere o ascoltare musica. La mattina invece, quando inizia la giornata, in camera da letto si svolgono tante attività: si cercano i vestiti nell'armadio, ci si veste, si fa il letto. È dunque necessario che l'illuminazione della camera da letto sia versatile.

Alla base ci deve essere un'illuminazione generale che accompagna attività come rifare i letti e pulire, senza che la stanza venga immersa in una luce troppo intensa e luminosa. Se non si desidera avere un'illuminazione d'accento per armadi & scaffali, l'illuminazione generale deve essere comunque d'intensità sufficiente per garantire l'orientamento. Importante è anche un'illuminazione d'accento accanto a letti, ideale per la lettura.

Un'illuminazione d'ambiente aggiuntiva crea un'atmosfera piacevole e rilassante. Un effetto del tutto speciale si ha con l'illuminazione d'accento per quadri. È un grande vantaggio quando la luce principale può essere accesa e spenta anche dal letto. Tuttavia, molte camere da letto non hanno una disposizione adeguata degli interruttori. Moderni interruttori a distanza possono essere aggiunti facilmente senza che siano necessari dei cavi.

Lampade da camera da letto
 

Studio

Per lo studio si consiglia una morbida illuminazione generale associata ad un'adeguata illuminazione puntuale sulla scrivania affinché il piano di lavoro sia ben illuminato. La luce di base fa sembrare la stanza più grande, creando un ambiente lavorativo piacevole e rendendo più facile lo svolgimento del lavoro. Inoltre, compensa i forti contrasti di chiaro e scuro tra la scrivania e lo spazio circostante. Evitando, dunque, il continuo adattamento degli occhi a luminosità diverse, questi si affaticano molto meno velocemente.

L'illuminazione d'accento, detta anche illuminazione puntuale, fornisce l'illuminazione necessaria per la scrivania in modo che oggetti e dettagli possano essere più facilmente riconosciuti. Ciò impedisce a sua volta un rapido affaticamento degli occhi durante le ore lavorative. È fondamentale che la luce nello studio sia intensa, ma che non abbagli né direttamente né tramite possibili riflessi sullo schermo del computer.

Lampade da studio
 

Corridoio

Le prime impressioni sono quelle che contano - ciò vale anche per l'ambiente interno. Così, il corridoio diventa il biglietto da visita della propria casa e svolge un ruolo importante nel fare sentire gli ospiti a proprio agio sin dal primo momento. Spesso il corridoio è senza finestre e necessita, quindi, anche durante il giorno di un'illuminazione chiara e vivace. In aggiunta all'illuminazione generale, anche specchi e quadri possono essere illuminati con una luce d'accento.

L'illuminazione d'ambiente su credenze e cassettiere, per esempio, crea un'atmosfera invitante.

Lampade da corridoio
 

Bagno

Il bagno è un ambiente dedicato alla cura del corpo e dell'anima. Per la piacevole cura del corpo, è necessaria una lampada da specchio che illumini il viso senza che su di esso si formino ombre. Come gradevole contrasto alla morbida e diffusa luce d'accento dello specchio, la quale crea anche poche ombre, light11 consiglia una luce generale orientata.

Di solito l'illuminazione generale è diffusa e l'illuminazione d'accento è direzionale. In combinazione con una lampada da specchio, si consiglia proprio il contrario. Nei bagni piccoli o in quelli per gli ospiti, la maggior parte delle lampade forniscono sufficiente illuminazione generale, detta anche illuminazione principale. Nei bagni più grandi invece sono necessarie due sorgenti luminose separate. Durante le ore di relax, quando il bagno diventa un'oasi di benessere, le candele sono ideali per creare atmosfere suggestive e avvolgenti.

Lampade da bagno
 

Cucina

La cucina è il cuore della casa. Viene utilizzata spesso e in modo intenso. Da un lato, è l'ambiente dove si svolgono diverse attività e, dall'altro, è il luogo dove si riunisce la famiglia e si invitano gli amici. Purtroppo, la cucina è anche la stanza della casa, dove avvengono la maggior parte degli incidenti. Una buona illuminazione è quindi importante per tre fattori: facilita il lavoro, crea un'atmosfera accogliente e contribuisce a ridurre il rischio di incidenti.

Di particolare importanza è l'illuminazione d'accento, che illumini in modo efficace piani di lavoro della cucina, tavoli da pranzo, pensili e mensole. Nelle cucine dove la luce d'accento illumina indirettamente anche il resto della stanza, non è necessaria che vi sia anche un' illuminazione generale. Grazie al dimmer (varialuce - regolatore di luminosità) e alla luce d'ambiente si passa dal dovere al piacere.

Lampade da cucina
 

Cameretta

La cameretta dei bambini svolge varie funzioni: luogo per dormire, spazio per giocare e divertirsi, ma anche luogo di apprendimento. L'illuminazione deve adattarsi a queste molteplici attività. Lo spettro della luce dovrebbe variare dall'illuminazione vivace per fare i compiti, leggere o fare bricolage fino all'illuminazione rilassante ideale per giocare la sera o ascoltare la musica. Una sola lampada da soffitto non è in grado di soddisfare tutte queste esigenze. Numerose fonti di luci, di cui ognuna svolge il proprio compito, sono molto più efficaci e, allo stesso tempo, creano un'atmosfera accogliente.

Pertanto, anche in cameretta devono essere presenti i tre componenti di luce per essere impiegate a seconda delle necessità: l'illuminazione generale garantisce nella cameretta la luminosità di base e viene creata tramite lampade che diffondono il loro fascio luminoso verso l'alto o in tutti le direzioni. L'illuminazione d'accento fornisce la luce dove è necessaria per lo svolgimento di determinate attività, come p.es. fare i compiti, leggere, o fare bricolage. Questo tipo di lampade dirigono la loro luce verso il basso o verso la parete.

Come ultima componente di luce, ma non meno importante, abbiamo l'illuminazione d'ambiente che genera un'atmosfera confortevole e rilassante – in particolare la sera. La luce d'atmosfera dovrebbe più brillare che illuminare, creando l'ambiente ideale per il riposo del bambino.

Oltre alle condizioni illuminotecniche, altri fattori evono essere considerati quando si acquista un apparecchio d'illuminazione: lampade da tavolo e da terra dovrebbero avere la massima stabilità per far sì che non si rovescino quando i bambini si scatenano. La regolabilità di una lampada è anche molto importante in modo da potersi adattare alle mutevoli esigenze che nascono nell'arco della giornata. La sicurezza è un aspetto cruciale: le lampadine non devono surriscaldarsi troppo per evitare che i bambini si brucino le mani. Infine, dovrebbe piacere anche il design della lampada, mettendo in scena l'atmosfera della cameretta.

Lampade da cameretta

Torna su